1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mondo He: esaminato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2005

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di Mondo Home Entertainment ha esaminato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2005, riferito al periodo 1 ottobre-31 dicembre 2005 in virtù della modifica della data di chiusura dell’esercizio sociale facendolo coincidere con l’anno solare. Il valore della produzione è stato di 5,8 milioni di euro, in calo dai 6,3 milioni dello stesso periodo del 2004 che era però stato influenzato da un’operazione una tantum con un importante cliente della Grande distribuzione organizzata. Al netto di tale operazione si sarebbe registrata una crescita del 17%. Anche margine operativo lordo e risultato operativo risentono, nel confronto, di questa operazione. Il mol si è attestato a 508.000 euro da 1 milione mentre l’Ebit è stato pari a circa 488.000 euro da 885.000. Entrambi sarebero risultati in crescita se depurati dalla componente predetta. Il risultato ante imposte è stato di 506.000 euro da 858.000 nello stesso periodo del 2004 mentre il risultato netto si è attestato a 291.000 euro (prima degli oneri per l’aumento di capitale) e a 48.400 senza tali oneri da 511.000. La posizione finanziaria è positiva per 4,4 milioni di euro in crescita dagli 845.000 al 30 settembre 2005. Il cda ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti la destinazione dell’utile di esercizio ad altre riserve, previa destinazione a riseva legale della quota indicata per legge.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

Zucchi: nominato il nuovo Direttore Finanziario

Il Cda della Vincenzo Zucchi ha annunciato che Antonio Bulfoni è stato nominato Direttore Finanziario e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari. “Laureato in Economia e Commercio presso …

Raccomandazioni specifiche per paese

UE avverte l’Italia: “sforzo” dello 0,3% del PIL nel 2018

C’è un rischio di deviazione significativa dal percorso verso l’obiettivo di medio termine, per questo l’Ecofin ha chiesto all’Italia uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018. …

Proposta legge orari negozi

Confcommercio: “Su liberalizzazione disponibili al confronto”

La Confcommercio plaude all’iniziativa del governo sul freno alla liberalizzazione degli orari dei negozi presentata nei giorni scorsi. “Prendiamo atto dell’intenzione del Governo e del Parlamento di intervenire per regolamentare …

Bollettino economico luglio

Bankitalia: in calo Npl, – 1,7% nel I trimestre

In calo l’incidenza dei crediti deteriorati sul totale dei finanziamenti erogati dalle banche. Lo indica Bankitalia nel Bollettino mensile di luglio. “Nei primi tre mesi del 2018 il flusso dei …