1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Mondo chip: Macquarie vede un 2009 difficile per UMC, target price e stime tagliate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti della banca Macquarie hanno ridotto previsioni e target price sul gruppo taiwanese UMC, secondo produttore di chip al mondo, sostenendo che la società potrebbe accusare un forte abbassamento dei flussi di cassa nel 2009 a causa della debole domanda e del taglio della produzione. La casa d’investimento ha portato il target price a 5,20 dollari taiwanesi dai precedenti 8,60 e mantenuto la raccomandazione underperform.