Mondo auto: per Centrosim 2008 meglio delle attese, adesso da monitorare mosse Governo

Inviato da Micaela Osella il Lun, 05/01/2009 - 11:58
Quotazione: FCA CHRYSLER
Il 2008 per il mondo dei motori Made in Italy è andato meglio delle attese. Questo il commento degli analisti di Centrosim. I dati sulle vendite delle automobili in Italia a dicembre hanno accusato una flessione nell'ordine del 13,3% contro un -19% di attese del broker. "Sui 12 mesi il 2008 chiude con un saldo a -13,4%, Fiat fa meglio (-11,9%) e migliora la quota di mercato al 31,9% dal 31,3% del 2007", proseguono nella loro analisti gli esperti, che sottolineano due aspetti: la crescita a dicembre delle vendite di Lancia (+8%) e le performance migliori rispetto al mercato nei 12 mesi del marchio Fiat e Lancia. In generale "Il 2008 si è chiuso con un calo del mercato meno accentuato rispetto alle nostre attese, ma è ancora troppo presto per poter parlare di una ripresa dei consumi e i dati di vendita degli altri costruttori ne sono una prova: Bmw -31% a dicembre; Mercedes -26%; Renault -47%, Peugeot +13%", proseguono gli esperti. A tal fine a loro avviso sarà importante seguire le mosse del Governo in materia di aiuti al settore automotive. "Attualmente non sono ancora stati presi provvedimenti, ma il "Milleproroghe" dovrebbe, come al solito, riservare gradite sorprese".
COMMENTA LA NOTIZIA