1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Mondadori: ricavi in crescita a due cifre nei nove mesi, migliorata guidance

QUOTAZIONI Mondadori Edit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+4,49% sul listino milanese per Mondadori che si porta a 0,930 euro. Il Gruppo ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con ricavi in aumento del 14,3% a 935,3 milioni ma, escludendo gli effetti del consolidamento delle società acquisite (Rizzoli Libri e Banzai Media), il fatturato è risultato sostanzialmente stabile.

Il margine operativo lordo consolidato rettificato (Ebitda adjusted) ha presentato una crescita del 58,7% (76,1 milioni rispetto a 48 milioni nei primi nove mesi del 2015) mentre il risultato netto consolidato di Gruppo è pari a 17,9 milioni, in miglioramento di oltre 20 milioni rispetto a un anno prima. La posizione finanziaria netta di Gruppo al 30 settembre 2016 si è attestata a -329 milioni, dai -243,6 milioni del 30 settembre 2015.

“Alla luce dell’evoluzione del Gruppo e della performance delle società acquisite, è ragionevole confermare per l’esercizio corrente le attese precedentemente comunicate in termini di ricavi che, includendo Rizzoli Libri (per 9 mesi) e Banzai Media (per 7 mesi), si stimano in crescita di circa il 14% mentre, a pari perimetro, sono sostanzialmente stabili rispetto al 2015”, si legge nel comunicato di presentazione dei conti.

La società ha invece migliorato la stima relativa all’Ebitda adjusted: “includendo Rizzoli Libri e Banzai Media, è atteso un incremento del margine operativo lordo rettificato di circa il 35% (dalla precedente previsione di +30%) mentre, a pari perimetro, si prevede una crescita “double digit” (dalla precedente stima high-single digit)”. “La posizione finanziaria netta è attesa in miglioramento rispetto alla precedente previsione (3,5x) entro un rapporto PFN/EBITDA intorno a 3,3x, inferiore rispetto al covenant bancario per l’esercizio pari a 4,5x”.