Moncler: utile sale a 70,5 mln nei 9 mesi, +16% per i ricavi

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 12/11/2014 - 08:25
Quotazione: MONCLER
Moncler ha annunciato di avere archiviato i primi nove mesi del 2014 con profitti e ricavi in crescita. La società dei piumini guidata da Remo Ruffini, che ha svelato i risultati finanziari ieri a mercato chiuso, ha registrato nel periodo gennaio-settembre un utile netto pari a 70,5 milioni di euro contro i 38,8 milioni nei primi nove mesi del 2013, con un'incidenza sui ricavi del 15,7 per cento. Il fatturato di Moncler si è attestato a 449,3 milioni, in rialzo del 16% rispetto ai 389 milioni conseguiti nell'analogo periodo nel 2013 (+18% a tassi di cambio costanti). A fine settembre il gruppo aveva un indebitamento netto di 217,8 milioni rispetto ai 171,1 milioni di fine 2013 e ai 242,3 milioni di fine settembre 2013.

"Sono estremamente soddisfatto dei conti dei primi nove mesi - ha commentato Remo Ruffini, numero uno della società - Nonostante uno scenario macroeconomico e geopolitico incerto Moncler ha registrato un aumento delle vendite e degli utili operativi". E ha aggiunto: "Nel corso del periodo è proseguito lo sviluppo internazionale della nostra rete distributiva, che a fine settembre contava 163 monobrand store, di cui 127 retail previsti in ulteriore espansione per fine anno. Ci siamo già assicurati 15 location che saranno aperte nel 2015. Abbiamo inoltre siglato un Memorandun of Understanding per portare dal primo gennaio sotto il nostro controllo anche il mercato coreano, raggiungendo cosi la gestione diretta di tutti i Paesi in cui Moncler opera".
COMMENTA LA NOTIZIA
simomix scrive...
ostriche&champagne scrive...