1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

MMK e NLMK: per il Credit Suisse sono i miglior nomi in circolazione del settore minerario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti del Credit Susse hanno rivisto i tassi di crescita del Pil cinese. Una mossa che si farà sentire sul settore minerario. Gli esperti in un report uscito oggi e raccolto da Finanza.com si dicono convinti che un rallentamento dell’economia del gigante asiatico impatterà sul comparto mining creando debolezza e volatilità sui prezzi di rame, acciaio e Co. Nel mare magnum delle compagnie minerarie il broker suggerisce nella nota uscita oggi di privilegiare le società russe. Due nomi spiccano su tutti: MMK e NLMK. Gruppi che secondo gli analisti del Credit Suisse saranno meno sensibili alla flessione dei prezzi dei metalli.

Commenti dei Lettori
News Correlate
VALUTE

Forex: euro di slancio sopra 1,14 contro il dollaro

Massimi a oltre 13 mesi per l’euro che prosegue la sua corsa rialzista. La divisa unica europea si è portata di slancio sopra quota 1,14 (massimo intraday a 1,1433) proseguendo il rally dei giorni scorsi, innescato dalle parole di Mario Draghi su ref…

COMMODITY

Commodity: ancora acquisti sull’oro, saldo settimanale torna positivo

Alla terza seduta consecutiva con il segno più, l’oro porta il saldo settimanale in lieve territorio positivo (+0,2%). In scia della debolezza del biglietto verde, il future con consegna agosto scambiato al Comex passa di mano a 1.258,3 dollari, lo 0…

COMMODITY

Gas: scorte salgono meno del previsto, segno più per i prezzi

Segno più al Nymex per il future con consegna agosto sul Gas Naturale, in rialzo dell’1,1% a 2,947 dollari per milione di BTU (British Termal Unit). A spingere i prezzi è l’aggiornamento settimanale sull’andamento delle scorte negli Stati Uniti.