MMK e NLMK: per il Credit Suisse sono i miglior nomi in circolazione del settore minerario

Inviato da Redazione il Lun, 03/11/2008 - 10:23
Gli analisti del Credit Susse hanno rivisto i tassi di crescita del Pil cinese. Una mossa che si farà sentire sul settore minerario. Gli esperti in un report uscito oggi e raccolto da Finanza.com si dicono convinti che un rallentamento dell'economia del gigante asiatico impatterà sul comparto mining creando debolezza e volatilità sui prezzi di rame, acciaio e Co. Nel mare magnum delle compagnie minerarie il broker suggerisce nella nota uscita oggi di privilegiare le società russe. Due nomi spiccano su tutti: MMK e NLMK. Gruppi che secondo gli analisti del Credit Suisse saranno meno sensibili alla flessione dei prezzi dei metalli.
COMMENTA LA NOTIZIA