Mkt: Fugnoli (Kairos), al primo sgarro lupi si scateneranno, ma Europa ha munizioni intatte -3

Inviato da Micaela Osella il Gio, 27/05/2010 - 11:56
Operativamente come comportarsi? "In generale sui mercati si può passare dall'allarme rosso all'allarme arancio e forse giallo", risponde l'esperto. "E' meglio in ogni caso non fidarsi ciecamente di eventuali segnali di stabilizzazione perché la paura procede a ondate improvvise - avverte - . Non c'è da illudersi in una ripresa a V delle borse, ancora sotto shock. D'altra parte, per proseguire nel ribasso, occorrono a questo punto elementi nuovi negativi davvero seri. Chi è sottopesato dovrebbe continuare a comprare, distribuendo gli acquisti nell'arco delle prossime settimane". Come dire le opportunità a prezzi di sconto ci sono, ma meglio tenere sempre un pizzico di prudenza in tasca in questo periodo.
COMMENTA LA NOTIZIA