1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Mkt azionario: Bnl, impostazione di fondo vede indici in consolidamento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli economisti di Bnl Gruppo Bnp Paribas, come mettono in evidenza nella loro nota settimanale, riscontrano ancora un certo nervosismo sul mercato azionario, soprattutto per effetto del ciclo congiunturale. Non mancano poi i timori sullo stato di salute delle società e il mercato è per questo selettivo, mentre sono in rallentamento le attività di M&A. “Il mese di febbraio – commentano da Bnl – si chiude con i principali indici europei sostanzialmente invariati rispetto ai prezzi di apertura e in recupero rispetto ai minimi segnati a gennaio. Il quadro tecnico è simile per le principali Borse, con i mercati che hanno reagito dopo il test di gennaio di importanti supporti di medio periodo e hanno avviato una fase laterale di consolidamento. L’impostazione grafica di fondo vede dunque gli indici in consolidamento, dopo che hanno rotto la trendline rialzista di lungo periodo, senza conferme di un’effettiva ripresa del movimento rialzista. Prime necessarie conferme in tale direzione si avranno con prezzi stabili oltre i massimi segnati a febbraio, segnale che dovrebbe aprire ulteriori spazi di recupero in grado di caratterizzare le successive settimane e riproporre i prezzi al test delle resistenze in corrispondenza della media mobile a 20 settimane, che traccia in area 7.500 punti per il Dax, in area 37.000 per l’S&P/Mib e a ridosso di 4.100 per il DJStoxx50”.