Mittel: perfezionata cessione 100% capitale sociale di Moncler a Fuori dal Sacco

Inviato da Redazione il Ven, 17/10/2008 - 08:49
Quotazione: MITTEL *
E' stata perfezionata ieri la cessione del 100% del capitale sociale di Moncler a Fuori dal Sacco. Lo comunica Mittel in una nota specificando che il capitale sociale della società acquirente, oggi a capo della catena societaria del Gruppo Moncler, è partecipata al 48% dal Fondo di private equity The Carlyle Group, al 38% da Ruffini Partecipazioni, al 13,5% da Brands Partners 2 e, per il residuo 0,5%, dal management. Brands Partners 2 è partecipata a sua volta per il 48,78% da Progressio SGR in nome e per conto del Fondo Progressio Investimenti, per il 36% da Mittel Private Equity mentre il residuo 15,22% è detenuto da Iniziative Finanziarie Atesine. L'operazione, già annunciata lo scorso 5 agosto, viene perfezionata dopo l'ottenimento da parte degli istituti finanziatori del previsto acquisition financing e delle autorizzazioni previste dalla normativa vigente. Ruffini Partecipazioni, Mittel Private Equity, Fondo Progressio Investimenti, Istituto Atesino di Sviluppo - ISA hanno così ceduto il 100% del capitale sociale di Moncler alla società Fuori dal Sacco. Il prezzo di cessione del 100% di Moncler alla nuova Capogruppo è stato fissato in 408 milioni di euro soggetto a possibile aggiustamento prezzo sulla base dei risultati del Gruppo Moncler al 31 dicembre 2008. La società acquirente, con un patrimonio netto di 300 milioni di euro, ha ottenuto un finanziamento in pool dal sistema bancario per un importo di 140 milioni di euro. A seguito di tale operazione il Gruppo Mittel registrerà nel bilancio in corso (1 ottobre 2008 - 30 settembre 2009) una plusvalenza consolidata di circa 111,4 milioni di cui 70,3 milioni di euro di pertinenza di terzi.
COMMENTA LA NOTIZIA