1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mittel chiude l’esercizio in utile per 16,4 mln, pfn passa in positivo

QUOTAZIONI Mittel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di Mittel ha approvato il bilancio dell’esercizio chiusosi lo scorso 30 settembre e che evidenzia un utile netto consolidato di 16,4 milioni di euro, in calo rispetto ai 17,4 milioni del precedente esercizio. Il gruppo presieduto da Giovanni Bazoli non ha recepito le rilevanti plusvalenze realizzate in occasione dei trasferimenti di partecipazioni “storiche” (Banca Intesa, Banca Lombarda, RCS Mediagroup) e della partecipazione Datamat, avvenuti nel corso dell’esercizio all’interno del gruppo stesso. Il progetto di bilancio della capogruppo – che, a differenza del consolidato, recepisce le plusvalenze storiche di cui sopra) si è chiuso con un utile netto di 85,324 milioni. I ricavi per dividendi, che nello scorso esercizio includevano il relativo credito di imposta, hanno subito una riduzione di 2,7 milioni. La posizione finanziaria netta consolidata a fine esercizio presenta un saldo positivo di 53,1 milioni contro un saldo negativo di 23,1 milioni al 30 settembre 2004. Infine il cda di Mittel ha deliberato di sottoporre all’esame ed all’approvazione dell’Assemblea ordinaria degli Azionisti di prossima convocazione la proposta di acquisto e vendita di azioni proprie.