1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mitsubishi pensa di chiudere in Usa e aprire in Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Colpita dal pesante calo nelle vendite, Mitsubishi motor sta programmando la chiusura degli stabilimenti statunitensi, mettendo a rischio centinaia di posti di lavoro. Nello stesso tempo il produttore giapponese sta prendendo in considerazione nuovi investimenti sul mercato cinese, caratterizzato da una crescita esplosiva. Non è ancora stata decisa l’entità dei tagli che verranno effettuati negli stabilimenti di Normal nell’Illinois e decisione non verrà presa fino a settembre. Dal mese di aprile Mitsubishi lotta per sopravvivere, da quando DaimlerChrysler ha improvvisamente abbandonato i piani di rilancio del produttore giapponese che ha presentato perdite per 1,58 milioni di euro lo scorso anno.