Mitsubishi, fonderia di Fukushima chiusa per lavori ad ottobre

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 28/07/2011 - 15:23
Mitsubishi Materials, il terzo produttore giapponese di rame, chiuderà la sua fonderia di Onahama nella prefettura di Fukushima per circa 20 giorni in ottobre, per lavori di manutenzione legati alle conseguenze dello tsunami. La fonderia aveva ripreso parzialmente l'attività dopo la catastrofe, ma necessita ora di riparazioni più strutturali. L'impianto ha una capacità annuale di 258 mila tonnellate di rame.
COMMENTA LA NOTIZIA