Miro Radici Finance fa il suo ingresso nel settore aeroportuale

Inviato da Redazione il Mer, 17/10/2007 - 14:50
Miro Radici Finance, holding del Miro Radici Group, ha concluso nei giorni scorsi due importanti operazioni nel settore della gestione aeroportuale,acquisendo il 10% di Infrastrutture Sicilia, holding di imprenditori a cui fa capo il controllo del 19% di Airgest, gestore dello scalo di Trapani, e aggiudicandosi il 46% della società di gestione dell'Aeroporto di Crotone. L'ingresso della società nel settore aeroportuale è avvenuto anche attraverso l'acquisto del 60% di Miniliner, azienda italiana leader nel trasporto aereo merci, che punta sulla gestione di aeroporti di piccole dimensioni ma dall'alto potenziale di sviluppo. "Con il nostro supporto e attraverso il continuo confronto con le istituzioni e la comunità locale - ha dichiarato Nicola Radici, ceo di Miro Radici Finance - vogliamo offrire ai territori di Trapani e Crotone i mezzi per affermare il proprio ruolo di snodi fondamentali per lo sviluppo turistico, commerciale ed imprenditoriale del Sud Italia". Lo sviluppo dell'attività che mira all'efficienza della gestione operativa e a un miglioramento dell'efficacia della pianificazione sugli scali, si baserà su una struttura manageriale composta dal direttore generale Roberto Belloni (SEA e SACBO), Vittorio Fanti (Alitalia e Aeroporto di Catania) con l'ausilio di Corporacion America, holding multinazionale leader in America Latina nella gestione di terminal e servizi aeroportuali.
COMMENTA LA NOTIZIA