1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mire francesi su Damiani: mandato a banca per valutare cessione 18% Pomellato (fonti) -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mire francesi su Damiani. Sono quelle di Pinault junior, patron di Ppr, che in Italia controlla Gucci, Bottega Veneta e Palazzo Grassi. La famiglia Damiani secondo quanto appreso da Finanza.com è stata sollecitata ad un eventuale cessione del 18% di Pomellato: la holding di famiglia Sparkling a cui fa capo la quota avrebbe infatti dato mandato a una banca di valutare il da farsi. Negli ambienti finanziari si guarda a Unicredit e Merrill Lynch, gli istituti che conoscono a fondo il gruppo in quanto hanno imbastito l’operazione di Ipo nel 2007. Il gruppo ha chiuso l’ultimo esercizio con un rosso pari a 18 milioni di euro a fronte di un debito di 38 milioni di euro. Sui risultati al 31 marzo 2010 hanno però pesato accantonamenti sui valori dell’attivo pari a 13,5 milioni di euro relativi a svalutazioni di magazzino ed accantonamenti per rischi su crediti.