1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mirato: utile netto 2005 a 8,4 mln (+23,9%), cedola di 0,27 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Mirato ha archiviato il 2005 riportando un utile netto di gruppo pari a 8,4 milioni di euro, in progresso del 23,9% rispetto al 2004, con Eps a 0,50 euro per azione dai 0,41 precedenti. I ricavi sono rimasti sostanzialmente stabili a quota 115,8 milioni (-0,08%). Sul fronte redditività, il margine operativo lordo ha mostrato un miglioramento del 15,6%, a circa 21 milioni, .+20,1% a 15,6 milioni invece il risultato operativo. Il cda proporrà all’assemblea degli azionisti un dividendo pari a 0,27 euro per azione (+12,5% sul 2004). La posizione finanziaria netta al 31 dicembre risulta positiva per 1,6 milioni, in miglioramento rispetto ai -9,6 milioni di fine dicembre 2004. “I risultati raggiunti nel 2005 – ha commentato il presidente Corrado Ravanelli – sono un segnale positivo e confermano la fiducia sul 2006; è da sottolineare come il trend di crescita in termini di redditività e, soprattutto, di generazione di cassa sia ormai un elemento non più sporadico, ma decisamente strutturale; tale sviluppo costituisce una prova concreta e tangibile della solidità commerciale e finanziaria del nostro Gruppo ed è per noi motivo d’orgoglio rimarcare come questi risultati davvero eclatanti si siano ottenuti tramite la gestione ordinaria e la crescita organica interna, non risentendo di alcuna posta straordinaria od extracaratteristica”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Articolo IV sull'Eurozona

Fmi, monito all’Italia: “Introduca salario minimo”

L’Italia deve introdurre un salario minimo nelle regioni, potenzialmente differenziato. A scriverlo il Fondo monetario Internazionale del rapporto Articolo IV sull’Eurozona in cui fornisce una serie di raccomandazioni al nostro …

Osservatorio sul precariato dell'Inps

Inps: crescono assunzioni nei primi cinque mesi, +9,8%

Crescono le assunzioni nel periodo gennaio-maggio 2018 secondo i dati contenuti nell’Osservatorio sul precariato dell’Inps, riferiti ai soli datori di lavoro privati. Il dato segna un +9,8% rispetto ad un …