Mirato: totalità azioni in mano a Benefit, titolo delistato da Piazza Affari

Inviato da Redazione il Mer, 30/12/2009 - 11:22
Benefit ha proceduto in data odierna a dare esecuzione alla procedura congiunta per l'acquisto delle 411.472 azioni ordinarie Mirato ancora in circolazione, pari al 2,392% del capitale sociale, ad un prezzo pari ad 5,40 euro per azione. Benefit ha comunicato a Mirato l'avvenuto deposito del controvalore complessivo necessario all'espletamento della procedura congiunta, pari ad 2.221.948,80 euro. Benefit, in seguito al lancio di un'offerta volontatia totalitaria su 7.766.316 azioni ordinarie Mirato, era venuta a detenere, tenendo conto anche delle azioni Mirato detenute direttamente ed indirettamente dai suoi soci, complessive 16.788.528 azioni ordinarie Mirato, pari al 97,608% del capitale sociale di Mirato. In conseguenza del raggiungimento da parte dell'offerente, unitamente ai suoi soci, di una partecipazione al capitale sociale di Mirato complessivamente superiore al 95%, risultavano così verificati i presupposti di legge per l'adempimento dell'obbligo di acquisto.
Lo scorso 10 dicembre Borsa Italiana aveva disposto la revoca dalla quotazione sul Mercato Telematico Azionario (MTA), Segmento STAR, delle azioni Mirato con efficacia a decorrere dalla data odierna.
COMMENTA LA NOTIZIA