Minute BoE: solo Miles vota per aumento QE

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella riunione del 10 gennaio la conferma del piano di acquisto asset da parte della Bank of England ha trovato il voto favorevole di 8 membri e un solo voto contrario. È quanto emerge dalle minute dell’ultima riunione della Banca centrale inglese pubblicate oggi. L’unico voto contrario è stato quello di David Miles che ha proposto di incrementare il target di 25 miliardi di sterline a 400 miliardi (in linea con quanto aveva già proposto nella riunione di dicembre). Gli sviluppi dell’ultimo mese hanno rafforzato il pensiero di alcuni membri che non ritengono necessario un nuovo quantitative easing (QE). Miles ritiene invece che un maggiore QE rimane necessario per sostenere la debole crescita economica. Voto unanime per il mantenimento dei tassi allo 0,5%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Stati Uniti: crescita economica ai minimi da tre anni nel Q1

Nel primo trimestre la crescita statunitense si è attestata allo 0,7%, in calo rispetto al 2,1% degli ultimi tre mesi del 2016. Si tratta del dato minore degli ultimi tre anni. Gli analisti avevano stimato un +1,3%.

MACRO

Istat: industria, a marzo prezzi alla produzione a +3,1% a/a

L’Istat comunica che a marzo l’indice dei prezzi alla produzione dell’industria rimane invariato rispetto al mese precedente e aumenta del 3,1% nei confronti di marzo 2016. I prezzi alla produzione dell’industria, sul mercato interno, diminuiscono de…

Inflazione: Istat, ad aprile accelerazione a +1,8% annuo

Ad aprile, stando alla stima preliminare diffusa dall’Istat, l’inflazione in Italia aumenta dello 0,3% su base mensile e dell’1,8% annuo. La variazione tendenziale evidenzia un’accelerazione rispetto al +1,4% di marzo, derivante soprattutto dalla cr…