1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Minute BoE, inflazione prevista all’1,9% per la fine del 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non c’è stata unanimità nella decisione di mantenere invariato il target di investimenti della bank of England. E’ quanto emerge dalla pubblicazione delle minute della riunione dello scorso 7/8 marzo, che mostrano come due membri del Monetary Policy Commitee abbiamno votato per un aumento del piano di acquisto del bond fino a 350 miliardi di sterline; obbiettivo che invece è rimasto fermo a 325 miliardi. Voto unanime invece per il mantenimento dei tassi di interesse allo 0,5%. Per quanto riguarda l’inflazione, l’MPC vede il maggior rischio al rialzo proveniente dai prezzi del petrolio. Al momento il costo della vita in UK è del 3,4%, ai minimi da 15 mesi ma sempre al di sotto del target del 2%. La BoE prevede un rallentamento dell’inflazione all’1,9% per la fine di quest’anno e all’1,8% per la fine del 2013.
Dopo la pubblicazione delle minute, la sterlina ha perso lo 0,3% sul dollaro.