Minute BoE: cresce la probabilità di un aumento del QE

Inviato da Redazione il Mer, 21/09/2011 - 11:06
La Bank of England si prepara a nuove misure di allentamento quantitativo per far fronte al deterioramento dell'outlook economico. E' quanto emerge dalle minute relative alla riunione di settembre della Bank of England che ha mantenuto i tassi fermi ai minimi storici allo 0,5% e il piano di QE pari a 200 mld di sterline.
"Per alcuni membri del comitato di politica monetaria - si legge nei verbali della riunione di settembre - il persistere del contesto economico visto negli ultimi mesi sarebbe probabilmente sufficiente a giustificare un ampliamento del programma di acquisto di asset in una riunione successiva". La votazione ha visto comunque 8 voti favorevoli al mantenimento del QE a 200 mld di sterline, solo Adam Posen che ha votato per l'innalzamento a 250 mld.
I membri del board della BoE hanno discusso anche la possibilità di altre misure di stimolo monetario, come la variazione della duration degli assrt in portafoglio o l'abbassamento dei tassi di interesse, ma queste opzioni sono state ritenute meno idonee rispetto a alteriori acquisti di asset.
COMMENTA LA NOTIZIA