1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Minute Bce: Francoforte apre a nuove operazioni TLTRO ma decisione sia presa senza ‘fretta eccessiva’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Verso nuove operazioni di TLTRO, ovvero di finanziamenti alle banche a tassi agevolati da parte della Bce. Francoforte apre all’opzione di ripristinare il programma, e l’intenzione trapela dai verbali che sono stati resi noti nella giornata di ieri. Dopo la fine del Quantitative easing a fine 2018, la Bce avrebbe intenzione dunque di risfoderare l’arma tra le più potenti utilizzata per evitare il credit crunch e consentire alle banche di liberare flussi di credito per alimentare il motore dell’economia.

Nei verbali, si invita tuttavia la cautela in merito alle speranze sul programma che alcuni esperti credono che possa essere rilanciato già in occasione della prossima riunione del Consiglio direttivo, del prossimo 7 marzo. L’istituto ricorda che una decisione su TLTRO “non dovrebbe essere presa con eccessiva fretta”. Detto questo, “le analisi tecniche necessarie per preparare le opzioni di politica monetaria per future operazioni di liquidità dovrebbero procedere con rapidità”.

“Guardando avanti – si legge ancora – è stato indicato come debba essere preso in considerazione l’outlook delle condizioni di liquidità nel settore bancario, dato che i rimborsi” dei prestiti Tltro (precedentemente erogati) “si stanno avvicinando e potrebbero dare origine” a un effetto significativamente negativo.

C’è da dire però che il membro del Consiglio direttivo Ewald Nowotny, dopo aver reso noto che, “visto il rallentamento, si discuterà se continuare pienamente alla normalizzazione”, ha sottolineato che “personalmente al momento non vedo la necessità di ulteriore liquidità”.