1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Minute Bce confermano cautela su tapering QE. Euro accelera al ribasso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Una qualsiasi rivalutazione della politica monetaria dovrebbe procedere in modo molto graduale e cauto, mantenendo contestualmente una sufficiente flessibilità”. E’ quanto emerge dalle minute della Bce, relative alla riunione del Consiglio direttivo, che si è svolta il 6-7 settembre.

Nei verbali è stato raggiunto “un accordo ampio” sul fatto che l’Eurozona ha ancora bisogno di un sostegno significativo per raggiungere il target di inflazione.

I membri della Bce hanno inoltre ammesso che “i recenti movimenti dell’euro (salito sulla scia delle speculazioni sull’arrivo imminente di un tapering del Quantitative easing) hanno rappresentato una fonte di incertezza, che deve essere monitorata”.

Euro sotto pressione, cede -0,37% a $1,1716 alle 15.25 ora italiana; il rapporto dollaro-yen è in calo dello 0,14% a JPY 112,60. L’euro cede anche nei confronti dello yen, -0,50%, a JPY 131,94, e del franco svizzero, -0,10%, a CHF 1,1456.