Mini-Imu: Tesoro conferma scadenza del 24 gennaio

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 10/01/2014 - 15:57
Confermata al 24 gennaio la scadenza per il pagamento della cosiddetta mini-Imu, rata relativa al 2013 che dovrà essere pagata dai proprietari di prima casa che risiedono in Comuni che lo scorso anno hanno aumentato aliquota Imu. Scadenza sempre il 24 gennaio per la maggiorazione standard della TARES a meno che il versamento non sia stato già effettuato entro il 2013.
In una nota il Tesoro ha rimarcato inoltre che, secondo quanto stabilità dalla legge di Stabilità 2014, per l'imposta unica comunale (IUC) che si compone dell'IMU, della TARI e della TASI i termini per il pagamento sono i seguenti: per l'IMU il 16 giugno e il 16 dicembre; per la TARI e la TASI almeno due rate a scadenza semestrale i cui termini sono stabiliti da ciascun comune in maniera anche differenziata fra i due tributi. E' prevista la possibilità del pagamento in un'unica soluzione entro il 16 giugno.
COMMENTA LA NOTIZIA