1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Minerari pesanti a Londra, pesano timori ripresa e bocciature Ubs

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vendite sui titoli minerari quotati alla City. Questa mattina a Londra le azioni dei big dei metalli cedono oltre 2 punti percentuali sui timori che la debole ripresa economica possa rallentare la domanda. A questo si aggiunge la bocciatura da parte di Ubs su Anglo America, Antofagasta, Kazakhmys e Vedanta Resources. Sono infatti questi i peggiori del comparto. Antofagasta cede quasi 3 punti percentuali (-2,97%), seguita a ruota da Kazakhmys (-2,73%) e Anglo American (-2,37%). Riescono a contenere le perdite Bhp Billiton e Rio Tinto che segnano un calo rispettivamente dello 0,08% e dello 0,40%.