1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

I minerari guidano i ribassi a Londra, Enrc è la peggiore

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le vendite sulla Borsa di Londra si concentrano sui titoli minerari. A pesare sui big del settore è il timore che la ripresa economica globale rallenti con conseguenze negative sulla domanda di metalli. Le quotazioni del rame, dell’alluminio e dello zinco hanno chiuso in pesante calo sullo Shanghai Futures Exchange. Un andamento che si sta replicando questa mattina sul London Metal Exchange, dove il rame è scivolato sui minimi di oltre sette mesi a 6.076,25 dollari a tonnellata, perdendo oltre 3 punti percentuali. Di riflesso i titoli minerari si abbandonano alle vendite, perdendo oltre 1 punto percentuale. La peggiore è Eurasian Natural Resources (Enrc), con un calo del 2,64%, seguita a ruota da Kazakhmys, in ribasso del 2,32%, e da Vedanta Resources, con un -2,21%.