Minerari deboli a Londra, Randgold Resources in controtendenza

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 23/11/2010 - 12:40
Giornata di vendite sui titoli minerari quotati sulla Borsa di Londra. A pesare sui maggiori protagonisti del settore il calo dei prezzi dei metalli base sul possibile ulteriore intervento da parte di Pechino per controllare i prezzi. La nuova misura potrebbe infatti rallentare la domanda di metalli da parte della Cina, che rappresenta il maggior consumatore a livello mondiale. E così i big minerari perdono in media tra l'1 e il 2%. La peggiore é Vedanta Resources che precipita di oltre 3 punti percentuali. In controtendenza Randgold Resources che avanza con un solido +1,58%, grazie alle quotazioni dell'oro. Il prezzo del bene rifugio per eccellenza sale in scia alle preoccupazioni per il futuro dell'Irlanda e alle tensioni scoppiate tra le due Coree.
COMMENTA LA NOTIZIA