Minerari: Credit Suisse mantiene view positiva, Bhp promossa a neutral

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse ottimista sui minerari. “Manteniamo la nostra visione positiva sul carbone termico e metallurgico, sul ferro, sul rame, sul gruppo platinoidi con ciclo a lungo termine e sullo zinco”, commentano gli analisti della casa d’affari svizzera, che rivedono al rialzo le stime sui prezzi dei metalli. Non solo. A guidare al rialzo il settore nel medio termine saranno, secondo il broker, le attività di M&A e la crescita dei volumi. Tra i singoli nomi, Credit Suisse suggerisce di puntare su Rio Tinto e Xstrata, che rimangono le sue top picks, oltre a Enrc e Vedanta, sebbene presentino un maggior profilo di rischio. Per il colosso Bhp Billiton arriva la promozione a neutral dal precedente outperform: “Questo riflette la conveniente valutazione e il favorevole andamento degli utili”, concludono gli esperti.