Minerari brillanti a Londra: prezzi metalli in salita su possibile rialzo domanda Giappone

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 17/03/2011 - 14:57
I titoli minerari quotati sulla Borsa di Londra brillano in scia all'aumento dei prezzi dei metalli, in particolare il rame. Il future a tre mesi del metallo rosso questa mattina ha segnato un progresso sul London Metal Exchange dell'1,5% a 9.396 dollari a tonnellata. La spinta sarebbe legata al Giappone. I lavori di ricostruzione, dopo il terremoto e lo tsunami che hanno colpito il Paese venerdì scorso, potrebbero infatti far lievitare la domanda di materie prime, secondo alcuni analisti.
Lo STOXX Europe 600 Basic Resources è tra i migliori indici settoriali della giornata. In questo momento, l'indice segna un progresso di oltre 2 punti percentuali. Tra i singoli nomi, Antofagasta avanza di quasi il 4%. Guadagni di oltre il 3% invece per Enrc, Kazakhmys e Xstrata. Seguono poi Bhp Billiton e Rio Tinto con un +2,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA