Minerale di ferro: la FMC indiana autorizza contratti futures

Inviato da alessia bonfanti il Mer, 26/01/2011 - 11:01
L'India si appresta a ospitare il primo mercato future sul ferro. La Forward Markets Commission (Fmc), autorità indiana garante del mercato delle materie prime, ha autorizzato il lancio di quattro futures sul minerale di ferro. Le contrattazioni potrebbero avere luogo presso la Multi Commodity Exchange e la Indian Commodities Exchange. Questo consentirà agli esportatori di coprirsi contro il rischio di fluttuazione dei prezzi e favorirà la ripresa delle esportazioni, seriamente compromesse negli ultimi mesi del 2010. L'India è il terzo maggior produttore mondiale di ferro. La Federazione indiana Mineral Industries (FIMI), ha infatti indicato che tra aprile e dicembre 2010 le esportazioni di metalli ferrosi sono scese del 17,02% a 64,4 milioni di tonnellate rispetto a quanto registrato un anno fa.
COMMENTA LA NOTIZIA