1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Milano tocca i nuovi minimi annui, si salvano Eni e Unicredit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fitti ordini di vendita sui listini europei con Piazza Affari che riesce a contenere le perdite rispetto agli altri principali indici europei grazie alla tenuta di alcune big del listino milanese quali Eni, Enel e Unicredit. In chiusura di contrattazioni l’S&P/Mib ha chiuso in calo dell’1,53% , limando parzialmente le perdite rispetto ai minimi di metà giornata grazie soprattutto all’andamento meno negativo del previsto degli indici statunitensi. Tra i peggiori performer di giornata si sono distinti Prysmian (-7,45%) e Impregilo (-7,05%), Fiat (-5,25%), Stm (-4,56%), Autogrill (-4,49%) , Finmeccanica (-4,27%) e Popolare Milano (-4,09%).