1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Milano termina l’ottava in abito rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A Piazza Affari si è conclusa una intensa giornata di realizzi, dopo i guadagni messi a segno dalle Borse a livello intarnazionale a partire da inizio anno. Come mettono in luce gli economisti di Bnl Wholesale & International Banking, i listini europei hanno confermato il trend al rialzo, con recuperi dall’inizio del 2006 nell’ordine del 2%. Fra i settori vincenti si confermano i titoli del comparto energetico, che beneficiano del rialzo del prezzo del petrolio ed i titoli del settore auto, con una performance da inzio anno superiore al 5%. Come mettono in evidenza dalla banca romana, dopo un avvio brillante sono invece tornati sotto pressione i titoli telefonici, trascinati al ribasso dall’allarme sui ricavi lanciato da France Telecom. Il Mibtel ha concluso le contrattazioni a 27.361 punti (-0,95%), mentre l’S&P/Mib ha arrestato la corsa a 36.265 punti (-1,08%).