1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

A Milano proseguono inesorabili le vendite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non se ne parla di cambiare direzione di risollevarsi dal rosso. E non se ne parla nemmeno in questa prima sessione di Borsa dell’ottava, in cui gli indici milanesi hanno terminato sui livelli minimi di giornata: il Mibtel ha lasciato sul terreno l’1,11% a 26.998 punti e l’S&P/Mib40 è arretrato dell’1,12% a 35.423 punti. A pesare sono sempre e soprattutto i timori legati a un aumento dell’inflazione e quelli legati al caro denaro, anche alla luce delle dichiarazioni rilasciate negli Stati Uniti da Sandra Pianalto della Fed di Cleveland nel corso del pomeriggio italiano. Parole che hanno spinto ancora una volta al ribasso il listino di Wall Street e che hanno inevitabilmente avuro ripercussioni sui mercati europei.