Milano inanella un'altra seduta negativa

Inviato da Redazione il Mer, 04/08/2004 - 17:40
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Quotazione: MEDIOLANUM
Seduta senza scampo per la Borsa di Milano. La giornata sui mercati è finita così come iniziata: in territorio negativo, complice il nervosismo alimentato dalle quotazioni sempre più incandescenti del prezzo del petrolio. L'andamento di Wall Street non ha aiutato a risollevare le sorti di Piazza Affari. Gli indici Usa si sono mossi al ribasso fin dalle prime battute, nonostante l'Ism relativo al comparto dei servizi negli Stati Uniti sia balzato a 64,8 da 59,9 del mese precedente, contro attese di un rialzo solo fino a quota 61. Il Mibtel ha chiuso in calo dello 0,85%, il Mib30 dello 0,93%. A zavorrare il listino della city milanese ci hanno pensato soprattutto Stm (-2,44% a quota 14), il risparmio gestito con Mediolanum in testa (-2,25% a quota 4,99) e Seat (-3,56%), che ha ritoccato i minimi storici.
COMMENTA LA NOTIZIA