Milano completa il tris di rialzi, sopra la parità le altre piazze europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un avvio cauto Piazza Affari ha ripreso vigore nel pomeriggio sospinta principalmente dalle non farm payrolls Usa lievemente sopra le attese. Finale d’ottava da incorniciare in particolare per Mps che ha guadagnato oltre il 12% a quota 0,264. Acquisti cospicui anche su Bpm (+5,09%), seguita a distanza da Mediobanca (+1,80%).
Tra gli altri bancari, seduta tranquilla per Unicredit (+0,52%). Infine ancora una seduta positiva per Fiat (+1,62%) tornata sopra quota 4 euro dopo l’annuncio di avere esercitato la sua opzione di acquistare la seconda tranche della partecipazione detenuta da VEBA in Chrysler, pari a circa il 3,3% del capitale, che le permetterà di salire al 65,17% della casa automobilistica di Detroit.

Grazie a un recupero nella seconda parte, l’ottava degli altri listini europei si è chiusa in territorio positivo. Il parigino Cac40 è cresciuto dello 0,24% portandosi a 3.730,02 punti, il Dax è salito dello 0,26% a 7.776,37 e a Madrid l’Ibex ha messo a segno un +0,39% a 8.435,8 punti. La performance migliore è stata registrata dal Ftse100 che ha chiuso a 6.089,84, lo 0,7% in più rispetto al dato precedente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Germania: S&P’s conferma la tripla A, l’outlook è stabile

S&P Global Ratings ha annunciato di aver confermato la valutazione “AAA/A-1+” assegnata alla Repubblica federale tedesca. “L’outlook stabile riflette la convinzione che nei prossimi due anni i conti pubblici tedeschi e il forte avanzo esterno continu…

NPL

Carige: via libera a cessione portafoglio NPL di 950 milioni a veicolo

In linea con le iniziative strategiche contenute nell’aggiornamento del Piano 2016 – 2020 approvato lo scorso 28 febbraio, oggi il Cda di Carige ha approvato la cessione, da concludere “in tempi brevi e comunque entro il 30/6/2017”, di un portafoglio…

RICAVI PRELIMINARI

Luxottica: +5,2% per il fatturato del primo trimestre, outlook confermato

Grazie al forte contributo di Europa e America Latina, all’andamento favorevole dei cambi e all’ottima performance del marchio Ray-Ban, il primo trimestre di Luxottica si è chiuso con una crescita del fatturato del 5,2% a 2.384 milioni di euro (+1,9%…

MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…