1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Milano chiude in rosso, Intesa colpita delle vendite nel giorno dei conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso l’ultima seduta della settimana in calo. Dopo una partenza positiva, gli indici di Piazza Affari hanno azzerato i guadagni e si sono portati in territorio negativo sulla debolezza di Wall Street. Il Ftse Italia all share ha così terminato con un -0,28% a 23.182,39, mentre il Ftse Mib ha ceduto lo 0,43% finendo a quota 22.687,30. Tra le bluechip, la peggiore è stata Intesa Sanpaolo (-2,41% a 2,837 euro) nel giorno dei conti. Ha seguito Impregilo (-1,67%), Exor (-1,79%) e Ansaldo Sts (-1,75%). Gli acquisti si sono invece concentrati su Unipol (+3,46%), Buzzi Unicem (+2,40%) e Saipem (+1,80%). Tra i titoli minori, bene Piaggio (+0,33%) ed Elica (+5%) grazie alla decisione del governo sugli incentivi.