1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Milano chiude in moderato rialzo, banche ancora sotto pressione. Stasera le liste del Tesoro -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nell’attesa di sciogliere le ultime riserve, a Piazza Affari il titolo Finmeccanica ha mostrato un progresso dell’1,45% a 9,07 euro. Bene anche Eni (+0,51% a 17,74 euro) e Enel (+1,11% a 4,546 euro) con Paolo Scaroni e Fulvio Conti che dovrebbero essere confermati alla guida dei colossi energetici. Lottomatica è volata in testa al paniere principale di Piazza Affari con un balzo del 4,34% a 13,46 euro. “Il titolo ha beneficiato dell’importante rottura tecnica dei 12,92 euro”, hanno segnalato dalle sale operative. Prysmian tonica (+2,25% a 15,91 euro) in scia all’upgrade da parte di Goldman Sachs, che alzato la raccomandazione a buy dal precedente neutral. Grazie alla recente acquisizione dell’olandese Draka, il broker statunitense ha rivisto al rialzo le stime sui ricavi 2011-2012 di Prysmian.