Milano a cavallo della parità in avvio, svetta Impregilo

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 03/01/2013 - 09:21
Quotazione: IMPREGILO
Quotazione: ENI
Quotazione: FCA CHRYSLER
Primi scorci di seduta senza verve per Piazza Affari dopo il rally della prima seduta dell'anno chiusa con un perentorio +3,81% per il Ftse Mib che ha agguantato i massimi dal marzo scorso. L'indice guida di Piazza Affari oggi ha aperto in calo a 16.866,61 punti per poi recuperare leggermente a 16.875 punti (-0,1%). calo dello 0,17% per il Ftse Italia All Share. Nelle retrovie Eni che cede lo 0,9%, -0,52% per Saipem. Debole anche Fiat (-0,7%) all'indomani dei deboli riscontri arrivati dal mercato auto italiano, sceso del 22,5% a dicembre (-20,2% per il gruppo Fiat).
Acquisti invece su Impregilo (+1,38%) che ieri si è aggiudicata in joint-venture con il gruppo Salini una commessa nello stato di Panama dal controvalore complessivo di 560 milioni di dollari. La quota di competenza di Impregilo è pari al 50%.
COMMENTA LA NOTIZIA