1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

A Milano bene i finanziari e Parmalat, lettera sull’oil

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sull’S&P/Mib è tornato un barlume di luce sui titoli finanziari, anche grazie all’effetto Citigroup, e così hanno terminato in forte ascesa Unicredit (+4,84%), Mps (+3,69%) e Popolare di Milano (+3,78%). Nuovamente baciato dagli acquisti anche il titolo StMicroelectronics, che ha beneficiato del generale buon andamento del settore dei semiconduttori. Pioggia di acquisti anche su Parmalat. Secondo quanto riportato dal Sole24Ore, il numero uno del colosso alimentare, Enrico Bondi, a pochi giorni dal preconsuntivo del semestre, in agenda per il 25 luglio, avrebbe concluso un accordo di transizione con Unicredit per 300 milioni di euro, che porterebbe il totale delle transizioni finora ottenute a 1,8 miliardi di euro. Ebbene, durante la giornata sia Parmalat sia Unicredit hanno confermato l’esistenza di trattative in questo senso.