1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Milano Assicurazioni: preliminare 2011, perdita di circa 490 milioni, solvency ratio al 132%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di Milano Assicurazioni ha esaminato i risultati preliminari dell’esercizio 2011, da cui è emerso un trend positivo dell’andamento operativo e gestionale corrente e la presenza di componenti negative non ripetibili che conducono ad una perdita prevista, a livello consolidato, di circa 490 milioni di euro complessivi. In particolare, tali componenti riguardano essenzialmente adeguamenti delle riserve relative ai sinistri degli esercizi precedenti del ramo Rc Auto nell’ordine di 310 milioni di euro circa, adeguamenti di valore del portafoglio azionario e obbligazionario del comparto “disponibile per la vendita”, nell’ordine di 180 milioni di euro, svalutazioni di immobili per circa 90 milioni a seguito della acquisizione delle perizie aggiornate sul patrimonio immobiliare della compagnia e del gruppo ad essa facente capo. L’indice di copertura del margine di solvibilità consolidato (solvency ratio) al 31 dicembre 2011 si è attestato a circa il 132%, tenuto conto anche degli effetti del decreto “mille proroghe”, stimabili in circa 26 punti percentuali. Si precisa al riguardo che, per effetto del migliorato andamento dei mercati finanziari, il solvency ratio consolidato al 31 gennaio 2012 si attestava a circa il 136%, di cui 10 punti percentuali riconducibili agli effetti del decreto. Pertanto, al netto di tali effetti, il miglioramento al 31 gennaio 2012 è di 20 punti percentuali.