Milano Ass alza la testa, torna la voce di un'accoppiata con Fondiaria

Inviato da Redazione il Gio, 11/11/2004 - 18:23
Quotazione: MILANO ASSICURAZIONI
Ottima seduta per Milano Assicurazioni. Il titolo della compagnia meneghina ha tagliato il traguardo in corsa (+1,57%), scambiando a quota 3,50 euro. Vivaci i volumi: sono, infatti, passate di mano 3,5 milioni di azioni contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 1 milioni di azioni. Come mai questo attivismo su Milano Assicurazioni? "Sai-Fondiaria dopo la porta in faccia ricevuto per il dossier FinecoVita tornerebbe all'attacco su Milano Assicurazioni", dicono fonti vicino a Sai-Fondiaria a Spystocks. "In particolare alla compagnia farebbero gola il 30% delle minorities, che guarda caso valgono circa 500 milioni. Una cifra che ricorda molto quella del closing per FinecoVita". Secondo un analista di una prestigiosa banca milanese l'operazione non avrebbe molto senso dal punto industriale perché Sai-Fondiaria e Milano Assicurazioni "fanno lo stesso lavoro, invece con FinecoVita Fondiaria avrebbe avuto lustro perché avrebbe sviluppato il ramo vita". Ma qualche spunto positivo dall'operazione ci sarebbe. "Sai-Fondiaria ha un eccesso di capitale e quindi lanciando un'Opa ridurrebbe il suo debito", conclude l'analista.
COMMENTA LA NOTIZIA