1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Microsoft-Yahoo: Gartner, mettersi d’accordo sarà una sfida

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Venerdì scorso il colosso a stelle e strisce dei pc, Microsoft, ha reso noto di avere proposto un’offerta al prezzo di 31 dollari per azione su Yahoo, per un valore complessivo di 44,6 miliardi di dollari. Gli analisti di Gartner, come spiegano in una nota, pensavano già da tempo che una “relazione” tra i due gruppi avrebbe potuto fare loro del bene. Ciononostante, un simile deal, potrebbe creare dei problemi, come ad esempio quelli legati all’antitrust, con l’authority europea che potrebbe dare maggiore fastidio rispetto a quella statunitense. Tuttavia, “Storicamente – dicono gli esperti di Gartner – Microsoft è sempre apparsa riluttante a spendere le somme richieste per mettere le mani su o fare affari con società tipo DoubleClick, MySpace, YouTube e America Online. Così, il presunto elevato prezzo messo sul piatto per Yahoo appare determinante per stabilire che tipo di operazione possa avere più senso. Altri arrangiamenti creativi tra le due parti in causa, tipo una joint venture o simili, sono possibili. In ogni caso riuscire a metteresi d’accordo sarà una sfida”.