Microsoft sfida Google, arrivano le nozze con Aol

Inviato da Redazione il Ven, 16/09/2005 - 08:56
Time Warner, il più grande colosso mondiale dei media, è in trattative con la Microsoft, il numero uno del software, per la cessione totale o parziale di Aol. In caso di accordo la mappa del potere Internet cambierà profondamente con un rafforzamento della multinazionale di Bill Gates nei confronti dei due agguerriti concorrenti, Google e Yahoo!. I negoziati segnano l'ultimo capitalo della disastrosa operazione che nel 200 portò all'acquisizione di Time Warner da parte di Steve CAse, fondatore e maggiore azionista di America Online. Finanziata con la bolla delle new quella fusione si tradusse in un perdita di 200 miliardi di dollari di capitalizzazione di Borsa. E ancora adesso il gruppo, presieduto da Dick Parsons, si trova in difficoltà per le pressioni di alcuni azionisti.
COMMENTA LA NOTIZIA