1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Microsoft offre codici segreti Windows per evitare multa Ue

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Microsoft corre ai ripari nell’intento di evitare le maxi-multe minacciate da Bruxelles. Il colosso dell’informatica ha offerto all’Antitrust Ue la possibilità di rivelare alcune licenze dei codici segreti del suo software nel tentativo di evitare le multe che potrebbero arrivare a 2 milioni di euro al giorno per non essersi conformata alle direttive europee. Ad annunciarlo è stata a sorpresa la stessa Microsoft: “Stiamo mettendo sul tavolo la nostra proprietà intellettuale di maggior valore… annunciamo che autorizzeremo la diffusione anche del codice fonte dello stesso Windows così che chiunque abbia un codice potrà accedere a questo codice fonte”, ha detto il consigliere generale Brad Smith. La Commissione Ue ha risposto che studierà con attenzione l’annuncio di Microsoft. Nel marzo 2004 la Commissione decise che il gigante Usa del software ha violato le leggi Ue sull’antitrust esercitando la sua posizione dominante per competere in modo non equo contro altre società e l’ha multata per 497 milioni di euro.