1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Microsoft offre codici segreti Windows per evitare multa Ue

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Microsoft corre ai ripari nell’intento di evitare le maxi-multe minacciate da Bruxelles. Il colosso dell’informatica ha offerto all’Antitrust Ue la possibilità di rivelare alcune licenze dei codici segreti del suo software nel tentativo di evitare le multe che potrebbero arrivare a 2 milioni di euro al giorno per non essersi conformata alle direttive europee. Ad annunciarlo è stata a sorpresa la stessa Microsoft: “Stiamo mettendo sul tavolo la nostra proprietà intellettuale di maggior valore… annunciamo che autorizzeremo la diffusione anche del codice fonte dello stesso Windows così che chiunque abbia un codice potrà accedere a questo codice fonte”, ha detto il consigliere generale Brad Smith. La Commissione Ue ha risposto che studierà con attenzione l’annuncio di Microsoft. Nel marzo 2004 la Commissione decise che il gigante Usa del software ha violato le leggi Ue sull’antitrust esercitando la sua posizione dominante per competere in modo non equo contro altre società e l’ha multata per 497 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

Zucchi: nominato il nuovo Direttore Finanziario

Il Cda della Vincenzo Zucchi ha annunciato che Antonio Bulfoni è stato nominato Direttore Finanziario e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari. “Laureato in Economia e Commercio presso …

Raccomandazioni specifiche per paese

UE avverte l’Italia: “sforzo” dello 0,3% del PIL nel 2018

C’è un rischio di deviazione significativa dal percorso verso l’obiettivo di medio termine, per questo l’Ecofin ha chiesto all’Italia uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018. …

Proposta legge orari negozi

Confcommercio: “Su liberalizzazione disponibili al confronto”

La Confcommercio plaude all’iniziativa del governo sul freno alla liberalizzazione degli orari dei negozi presentata nei giorni scorsi. “Prendiamo atto dell’intenzione del Governo e del Parlamento di intervenire per regolamentare …

Bollettino economico luglio

Bankitalia: in calo Npl, – 1,7% nel I trimestre

In calo l’incidenza dei crediti deteriorati sul totale dei finanziamenti erogati dalle banche. Lo indica Bankitalia nel Bollettino mensile di luglio. “Nei primi tre mesi del 2018 il flusso dei …