Microsoft medita di lasciare la Cina, c'è troppa censura

Inviato da Micaela Osella il Gio, 02/11/2006 - 10:18
Quotazione: MICROSOFT CORPORATION
Microsoft medita di dire addio alla Cina. Colpa della censura. Fred Tipson, un consulente americano dell'informatica, ha rilevato che "le cose stanno andando male sotto questo punto di vista". Tanto che i problemi creati dalla natura repressiva del regime potrebbero costringere Microsoft a riconsiderare il suo business in Cina.
COMMENTA LA NOTIZIA