1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Microsoft: per Fbr resta outperform nonostante l’uscita di Gates

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La transizione biennale al dopo Gates non spaventa gli analisti di Friedman Billings Ramsey che, proprio nel giorno in cui il fondatore dell’impero Microsoft ha annunciato la sua uscita di scena da ruoli operativi all’interno dell’azienda, conferma il suo giudizio outperform sul titolo, mantenendo inoltre il prezzo obiettivo a 32 dollari. Rbf prevede per la società di Redmond tassi di crescita in espansione dall’8% dell’esercizio fiscale 2005, all’11% dell’esercizio 2006, al 13% del 2007. Da Rbf rilanciano poi l’appuntamento per l’incontro tra Microsoft e gli analisti in programma per luglio, che dovrebbe gettare maggiore luce sulla strategia d’investimento della società, con particolare riferimento ai servizi internet. Proprio la carenza del colosso informatico nello sviluppo di una dettagliata strategia è ritenuto da Rbf uno dei fattori, unitamente all’incertezza sul lancio del sistema operativo Vista, che hanno posto il titolo recentemente sotto pressione.