1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Microsoft: ceo Steve Ballmer lascerà il gruppo entro 12 mesi. Comitato speciale per trovare il successore

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Intorno alle 15, a mezz’ora dall’opening bell i mercati finanziari si risvegliano da una giornata un po’ soporifera di fronte all’annuncio a sorpresa 

di Microsoft: l’amministratore delegato Steve Ballmer ha deciso di ritirarsi. 

Ballmer, 57 anni, ha deciso di andare in pensione entro 12 mesi, una volta ultimata la ricerca del suo successore. Nel frattempo Ballmer continuerà a guidare il gruppo di Redmond attraverso le fasi successive di trasformazione in società di servizi e dispositivi, che gli consentiranno di migliorare le attività maggiormente apprezzate dai consumatori.
Non esiste mai il momento ideale per questo tipo di transizioni, ma ora per me è il momento giusto” afferma Ballmer in una nota aggiungendo che originariamente avrebbe dovuto lasciare l’azienda nel bel mezzo della trasformazione che è stata annunciata dal gruppo a metà luglio.
“Abbiamo bisogno di un nuovo amministratore delegato che sarà qui per un periodo maggiore per guidare il gruppo in questa nuova direzione intrapresa” aggiungono da Microsoft.
Intanto il consiglio di amministrazione di Microsoft ha già nominato un comitato speciale incaricato di portare avanti il processo per la scelta del successore di Ballmer. Comitato che sarà guidato da John Thompsom e di cui farà parte anche il fondatore Bill Gates. La società ha precisato che verranno valutati candidati sia interni sia esterni. 
“In qualità di membro del comitato per la successione, lavorerò a stretto contatto con gli altri membri del board per individuare il nuovo grande ceo”, ha dichiarato Bill Gates che ha fondato il gruppo nel 1975. “Siamo fortunati ad avere Steve nel suo ruolo fino a quando il nuovo a.d. non prenderà in carico le sue funzioni”. 
Una notizia che sta spingendo al rialzo Microsoft a Wall Street. Il titolo del colosso tecnologico americano vola di oltre l’8% a 34,85 dollari ad azione