Microsoft aumenta buy back a 36,2 mld di dollari

Inviato da Marco Berton il Ven, 18/08/2006 - 16:49
Microsoft Corporation non bada a spese. Il numero uno mondiale del mondo dell'informatica ha comunicato che l'importo del buyback annunciato lo scorso 20 luglio è stato aumentato di 16,2 miliardi di dollari toccando così la stratosferica cifra di 36,2 miliardi di dollari. Il piano avrà scadenza al 30 giugno 2011. La societa' ha precisato che i risultati preliminari dell'asta di offerta indicano che il riacquisto riguardera' circa 155 milioni di azioni ordinarie a un prezzo unitario di 24,75 dollari, per un costo complessivo prossimo ai 3,8 miliardi di dollari. Le azioni oggetto di buy-back azionario rappresentano circa l'1,5% del capitale in circolazione.
COMMENTA LA NOTIZIA