1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Mibtel e S&P/Mib chiudono entrambi a +0,40%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una chiusura in area positiva, sebbene non sui massimi intraday, per i principali indici della Borsa milanese, che hanno tratto spunto da una Wall Street in forma smagliante sull’onda del brillante dato relativo all’occupazione a stelle e strisce. A dare ancora fiato ai listini internazionali è stata poi anche la stabilità delle quotazioni del petrolio, che si muovevano appena sopra i 49 dollari al barile a New York in corrispondenza della conclusione delle contrattazioni di Borsa a Milano. Ciò che invece ha messo il bastone tra le gambe alle Piazze finanziarie del Vecchio Continente soprattutto durante la fase finale di negoziazioni è stato il nuovo record storico fatto segnare dall’euro sul dollaro. A fine giornata, il Mibtel quotava a 22.142 punti (+0,40%) e l’S&P/Mib faceva segnare un incremento dello 0,40% a 29.330 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …