Mibtel: Centrosim, possibile estensione della correzione a quota 28.000

Inviato da Redazione il Mer, 29/03/2006 - 10:27
"Dopo il timido recupero tecnico di inizio seduta, l'indice Mibtel ha ripreso ieri il movimento correttivo iniziato ieri e ha chiuso per la seconda giornata consecutiva sui minimi intraday, registrando una pesante perdita". Ricordano gli analisti di Centrosim nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. Secondo questi esperti dal punto di vista tecnico la violazione confermata in chiusura del solido supporto rappresentato dalla trendline ascendente a 29.000 fornisce un segnale grafico decisamente ribassista. "Attualmente l'indice Mibtel appare impostato per estendere la correzione fisiologica e salutare fino alla media mobile a 75 giorni a 28.000, incontrando un valido supporto intermedio a 28.570", spiegano. Dando un'occhiata al grafico, a loro avviso, l'impostazione negativa dei principali oscillatori tecnici riferiti al grafico daily rafforza quest'ipotesi. In particolare "eventuali recuperi tecnici, generati dal forte ipervenduto intraday, dovrebbero essere bloccati dalla resistenza a 29.400", specificano a Centrosim. "Solo un'accelerazione positiva sopra 29.630 consentirà alla tendenza primaria rialzista di riprendere e aprirsi la strada verso la soglia 31.000". Quindi il consiglio operativo è "sfruttare eventuali recuperi tecnici per liquidare posizioni long in essere".
COMMENTA LA NOTIZIA