1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mibtel: Centrosim, occhio al cedimento della soglia 29.000

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice azionario domestico ha inaugurato la settimana con una seduta all’insegna del ribasso che ha concluso, in linea con il resto d’Europa, in pesante perdita sui minimi intraday. Uno scivolone che non è passato inosservato agli analisti di Centrosim, che oggi scrivono in una nota raccolta da Finanza.com che dal punto di vista grafico la violazione, confermata in chiusura, del supporto a 29.300 indebolisce il quadro tecnico di breve periodo. Attualmente, spiegano, l’indice Mibtel appare impostato estendere la correzione fisiologica e salutare fino al supporto dinamico a 29.000, supporto intermedio la media mobile a 25 giorni a 29. 146. A sostegno di questa ipotesi gli esperti di Centrosim portano l’impostazione negativa dei principali oscillatori tecnici. Secondo loro quindi solo un’accelerazione positiva sopra 29.730 consentirà alla tendenza primaria rialzista di riprendere e aprirsi la strada verso la soglia 31.000. Dunque come si devono comportare gli investitori? “Operativamente mantenere solo eventuali e recenti acquisti effettuati su titoli, che sono impostati positivamentee in questi mesi hanno sottoperformato l’indice Mibtel, ponendo uno stop rigido sotto 29.000”, consigliano sempre nel report. “Porre molta attenzione all’eventuale cedimento della soglia 29.000, che potrebbe aprire spazio ad una flessione più decisa e duratura”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Articolo IV sull'Eurozona

Fmi, monito all’Italia: “Introduca salario minimo”

L’Italia deve introdurre un salario minimo nelle regioni, potenzialmente differenziato. A scriverlo il Fondo monetario Internazionale del rapporto Articolo IV sull’Eurozona in cui fornisce una serie di raccomandazioni al nostro …

Osservatorio sul precariato dell'Inps

Inps: crescono assunzioni nei primi cinque mesi, +9,8%

Crescono le assunzioni nel periodo gennaio-maggio 2018 secondo i dati contenuti nell’Osservatorio sul precariato dell’Inps, riferiti ai soli datori di lavoro privati. Il dato segna un +9,8% rispetto ad un …