1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Mgm torna in vendita, Time Warner offre 1,5 miliardi di dollari (Wsj)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Metro-Goldwyn-Mayer, un tempo icona delle case cinematografiche di Hollywood, sta cercando un nuovo acquirente dopo essere già passata di mano varie volte negli ultimi anni. Le offerte non mancano, stando a quanto dice la società stessa impegnata a ristrutturare 3,7 miliardi di dollari di debito. Sarebbero almeno sei le offerte non vincolanti arrivate da gennaio ad oggi ed Mgm si è presa del tempo per valutarle. Mentre secondo il Wall Street Journal non si sa con chiarezza chi sia ancora in corsa: le indiscrezioni parlano di Time Warner, Lions Gate Entertainment e Access Industries, guidata dal miliardario Len Blavatnik, hanno presentato offerte tra gli 1,2 e gli 1,5 miliardi di dollari, con Time Warner che avrebbe proposto la cifra più alta. Somme comunque più basse rispetto ai 2 miliardi almeno che vorrebbe Mgm e che per il momento si è limitata a spiegare di aver ricevuto “una serie di offerte nell’ambito del processo di valutazione di alternative strategiche, tra cui la possibile vendita o il proseguimento dell’attività come gruppo indipendente”.